Comune di Trebisacce - Provincia di Cosenza - Calabria

 Ti trovi in:  Menu

Stampa Stampa

 

BACHECA INFORMAZIONI E OPPORTUNITA'

IL CENTRO D’ASCOLTO COMUNALE

Presso i locali della vecchia Pretura di Trebisacce è attivo un centro d’ascolto a supporto e sostegno di persone o nuclei familiari in condizioni di fragilità sociale. Il servizio si configura come un “luogo” neutrale di accoglienza della persona. Esso vuole rappresentare una prima risposta ai bisogni delle comunità in uno spazio protetto e libero dal giudizio.
Obiettivo prioritario del centro d’ascolto è quello di promuovere l’unicità e l’integrità della persona in difficoltà, al fine di prevenire e fronteggiare percorsi strutturati di esclusione sociale.
Attraverso una attività di segretariato sociale, il servizio si prefigge di accogliere, registrare ed orientare le domande provenienti dai cittadini, che vivono situazioni di bisogno e metterle in contatto con l’intero spettro delle risorse sociali disponibili nel territorio che verranno preventivamente individuate, classificate e continuamente aggiornate dagli operatori del servizio. Il segretariato sociale intende innanzitutto soddisfare l’esigenza di informazione sulla situazione delle risorse e dei servizi sociali a disposizione dei cittadini, oltre che sulle modalità per accedervi e utilizzarli correttamente in rapporto alle esigenze da soddisfare.
Il centro d’ascolto, volutamente pensato per un’utenza eterogenea, intende rivolgersi, non soltanto le sfere più estreme della marginalità, ma un’ampia tipologia di esigenze che il cittadino può manifestare nel suo percorso di vita e che possono condizionarlo in ragione della sua situazione personale, sociale ed economica. Nel contempo l’assessorato ai servizi sociali si propone di incrementare i dati circa i bisogni sociali emergenti del territorio al fine di individuare aree d’intervento a maggiore criticità e di inserirle in una programmazione seria ed efficiente delle iniziative nel campo dei servizi sociali.

LA COOPERATIVA SOCIALE DON BOSCO
La cooperativa sociale “Don Bosco”, una realtà non-profit che nasce da Progetto Policoro, un’iniziativa della Chiesa Cattolica Italiana avviata dopo il Convegno di Palermo del 95 per rispondere in modo risoluto al problema della disoccupazione giovanile nel mezzogiorno. La “Don Bosco” è da più anni impegnata nella realizzazione di iniziative solidali nel campo educativo, sportivo e riabilitativo, con particolare attenzione al mondo del disagio giovanile e della marginalità sociale. Nell’anno 2011 ha ottenuto la certificazione di qualità ISO 9001:2008 per i seguenti servizi: “progettazione ed erogazione di servizi socio assistenziali ed educativi per anziani, persone diversamente abili, svantaggiate e non”.
L’equipe professionale impegnata nel progetto “Centro d’ascolto” è composta da figure professionali in possesso delle seguenti qualifiche: Assistente Sociale Specialista; Educatrice Professionale; Psicologo.

Dopo il recente trasferimento presso la vecchia Pretura gli orari di apertura permangono invariati. Il servizio è attivo nei giorni
- Martedì dalle ore 11:00 alle ore 13:00
- Giovedì dalle 11:00 alle 13:00
Telefono: 0981/550221
E-mail: centroascoltotreb@libero.it

Nel solco delle finalità che si pone il servizio e con l’obiettivo di promuovere all’esterno una corretta conoscenza delle opportunità, il “centro d’ascolto” svolge attività di ricerca di bandi e iniziative in favore di giovani con difficoltà d’inserimento lavorativo, famiglie, imprese indebolite dalla crisi economica ovvero intenzionate ad aumentare le risorse umane /bacino di lavoratori.
Lo spazio “informazioni e opportunità”, è consultabile anche sulla bacheca fisica dedicata all’iniziativa, disponibile presso i locali comunali, all’ingresso.




Comune di Trebisacce, Piazza della Repubblica
87075 Trebisacce (CS) - Telefono: 0981 550211 Fax: 0981 58388
P.Iva: 00378820781
E-mail: protocollo@comune.trebisacce.cs.it   E-mail certificata: protocollo.comune.trebisacce@pcert.postecert.it