Comune di Trebisacce - Provincia di Cosenza - Calabria

 Ti trovi in:  Menu

Stampa Stampa

 

CENTRO OPERATIVO COMUNALE - CENTRO OPERATIVO MISTO

In caso di emergenza si attiva il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) o il C.O.M. (Centro Operativo Misto) se l'emergenza riguarda più Comuni.

Responsabile: geol. Regino Luciano (coordinatore Gruppo Protezione Civile Comunale)

Indirizzo: Piazza Calvario n. 1 c/o la Delegazione Comunale

Telefono: 0981 550210

Email: procivile.trebisacce@libero.it
Il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) è il centro operativo a supporto del Sindaco, autorità di protezione civile, per la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione. Tale centro dovrà essere ubicato in strutture antisismiche, realizzate secondo le normative vigenti, ed in aree di facile accesso e non vulnerabili a qualsiasi tipo di rischio. Tali strutture devono essere dotate di un piazzale attiguo che abbia dimensioni sufficienti ad accogliere mezzi pesanti e quanto altro occorra in stato di emergenza. Si dovranno individuare nelle grandi città i quartieri o le circoscrizioni, mentre per le altre tipologie insediative le località e le frazioni. E' opportuno prevedere una sede alternativa qualora, nel corso dell'emergenza, l'edificio individuato risultasse non idoneo.
Il C.O.C. è composto da 9 funzioni di supporto.

Che cosè il C.O.M.?
Il C.O.M. (Centro Operativo Misto) è una struttura operativa che coordina i Servizi di Emergenza. L'ubicazione del C.O.M. deve essere baricentrica rispetto ai Comuni afferenti e localizzata in strutture antisismiche, realizzate secondo le normative vigenti, non vulnerabili a qualsiasi tipo di rischio. Le strutture adibite a sede C.O.M. devono avere una superficie complessiva minima di 500 m2 con una suddivisione interna che preveda almeno: -una sala per le riunioni; -una sala per le Funzioni di Supporto; -una sala per il Volontariato; -una sala per le Telecomunicazioni. Tali strutture devono essere dotate di un piazzale attiguo che abbia dimensioni sufficienti ad accogliere mezzi pesanti e quanto altro occorra in stato di emergenza. È opportuno prevedere una sede alternativa qualora, nel corso dell'emergenza, l'edificio individuato risultasse non idoneo.
Il C.O.M. è composto da 14 funzioni di supporto.

Autorità Comunale di Protezione Civile:
Sindaco -Avv. Francesco MUndo (Tel. 0981 550202)
Coordinatore Gruppo Protezione Civile Comunale: geol. Regino Luciano
e-mail: ufficio.sindaco@comune.trebisacce.cs.it

I suddetti Centri Operativi (C.O.C. e C.O.M.) sono presidiati da personale dell’Associazione Volontari Protezione Civile di Trebisacce.

SALA OPERATIVA: Tel. e Fax H 24: 0981-500498
Fax H 24 0981-51633
Sala Riunioni: 0981-57441
Videconferenza: 0981-507367
Cellulare: H 24 339-6380358

E-MAIL :
procivile.trebisacce@libero.it

Documenti allegati:
GUIDA PRATICA IMPARIAMO A DIFENDERCI DAI RISCHIGUIDA PRATICA IMPARIAMO A DIFENDERCI DAI RISCHI (780,48 KB - Pubblicato il 29/10/2012)

domanda iscrizione protezione civile comunaledomanda iscrizione protezione civile comunale (781,41 KB - Pubblicato il 14/08/2013)


Ignora collegamenti





Comune di Trebisacce, Piazza della Repubblica
87075 Trebisacce (CS) - Telefono: 0981 550211 Fax: 0981 58388
P.Iva: 00378820781
E-mail: protocollo@comune.trebisacce.cs.it   E-mail certificata: protocollo.comune.trebisacce@pcert.postecert.it